Sport Ribera: Il marocchino di Santa Margherita Mohamed Idrissi vince il 3^ trofeo podistico Sant’Antonio

703

Si ripete a Ribera l’atleta marocchino Mohamed Idrissi che vive a Santa Margherita, che corre per i colori della Maga Hobby Sport e che vince ancora una volta la terza edizione del trofeo podistico Sant’Antonio che si è disputato domenica pomeriggio sul circuito urbano del popoloso quartiere di Sant’Antonino sulla lunghezza di 6 chilometri e 132 metri.
L’atleta di colore è arrivato primo con il tempo di 20’,08”, distanziando di oltre un minuto e 10 secondi Filippo Russo, catanese di Nicolosi. Terzo posto per l’ottimo Giuseppe Zinna di Sciacca, a meno di due minuti sul traguardo di corso Margherita.


Daniele Garufo di “Passione Corsa Ribera” è ottavo, Fabrizio Marchese della stessa società sportiva arriva quindicesimo, con Domenico Virgadamo del gruppo sportivo del presidente Pipia ventiduesimo. Giovanni Carchì di Calamonaci, ma da anni residente a Torino dove corre per “Athetics Piossasco”, arriva ventisettesimo, proprio davanti al riberese Pietro Giardina, portabandiera di “Passione Corsa Ribera”.
La donna vincitrice della categoria è stata Laura Granvillano di Gela che ha preceduto Liliana Scibetta di Ravanusa e Luana Russo di Sciacca.
Ben 163 atleti, provenienti da tutte le province siciliane, hanno preso il via davanti la chiesa della parrocchia di Maria SS. Immacolata in via Roma, con la benedizione di padre Antonio Nuara.