Cianciana: Una decina di persone salvate dal prof. Ruvolo durante le visite cardiovascolari gratuite

5898

Sono almeno una decina le persone salvate dall’inizio del 2017, grazie alle visite gratuite per la prevenzione delle malattie cardiovascolari effettuate dal prof. Giovanni Ruvolo, riberese, direttore dell’unità operativa di cardiochirurgia del policlinico dell’università di Roma Tor Vergata. Nel corso delle visite svolte, dall’associazione onlus “A cuore aperto”, fondata nel 2001 da Ruvolo, a Sciacca, Ribera, Naro, Montevago, Cianciana, tra ben 250 pazienti, nel primo trimestre di quest’anno, sono stati riscontrati casi di patologie gravi che, se non curate, avrebbero potuto provocare possibili conseguenze per i pazienti che per fortuna sono arrivati in tempo per potersi curare. Hanno collaborato con il prof. Ruvolo, che è il marito della deputata regionale Margherita La Rocca, i medici volontari Fabio Triolo, cardiologo, e Linda Pisano, cardiochirurgo, e gli infermieri Gaetano Ciraolo e Caterina Provenzano. L’ultima tappa del tour è stata Agrigento e la prossima sarà Santo Stefano Quisquina, il 10 giugno, con la collaborazione dell’Avis cittadina.