Ribera: Gli studenti dell’Ipia visitano gli impianti dell’Eni di Gela

947

La visita all’ENI di Gela è stata la fase finale di un percorso didattico di Alternanza Scuola Lavoro iniziato con la firma di una convenzione tra il nostro D.S. dott.ssa Antonina Triolo e l’Amministratore Delegato dell’Eni Corporate University S.P.A dott. Massimo Culcasi. Gli alunni delle classi III A – IV A e IV C indirizzo Manutenzione e Assistenza Tecnica sezione “IPIA” dell’ I.I.S.S “Francesco Crispi” di Ribera, sono stati accompagnati dai docenti dell’aria tecnica: Proff. Giuseppe Leo, Calogero Lo Cascio, Giuseppe Urso, Alfonso Ginex e Salvatore Moscato.
Il progetto, che l’ENI propone agli studenti di scuola superiore, intende fornire ai giovani non solo le conoscenze di base previste dal percorso di istruzione scolastica, ma anche quelle competenze necessarie all’inserimento nel mercato del lavoro. Il progetto alterna ore di formazione in aula a ore all’interno dell’azienda, per garantire un’esperienza “sul campo” e consentire il superamento del divario tra la professione e la scuola, sia in termini di competenze che di preparazione.
L’incontro è iniziato nella sala conferenze dell’ ENI Corporate University, e dopo il saluto di benvenuto da parte del dott. Gian Luca Gallo, l’ Ing. Marinetti, responsabile dello stabilimento di Gela, ci ha illustrato il ciclo produttivo tradizionale della raffineria.
E’ intervenuto, successivamente, l’Ing. De Santis che ha parlato del progetto, di cui è responsabile, “Riconversione Green per Gela” per la produzione futura di bio-diesel ricavato da olio di palma o da olio di frittura.
Il “Protocollo d’Intesa per Gela”, che prevede un investimento di 2,2 miliardi di Euro, da parte di ENI, si propone di sviluppare nuove attività basate su tecnologie innovative nell’ambito Green, valorizzando i punti di forza di carattere industriale presenti nel territorio di Gela e puntando sulla vocazione manifatturiera dell’area e sulla professionalità delle risorse presenti nel sito.
L’incontro è proseguito con la visita agli impianti e attrezzature di raffineria, la sala controllo, il laboratorio analisi e la rimessa antincendio con prova dimostrativa.
A seguito della visita agli impianti gli alunni e i docenti accompagnatori sono rimasti ospiti a pranzo nella mensa aziendale.
A conclusione della giornata, nel Briefing di chiusura, gli allievi dell’IPIA sono stati protagonisti attivi, ponendo domande ai loro formatori sulle tematiche trattate durante la giornata, hanno inoltre ringraziato i relatori per la loro disponibilità, professionalità e competenza dimostrata.
In serata i ragazzi sono rientrati a Ribera.