Ribera 5 Stelle: “Dove sono i soldi della differenziata, sindaco Pace ?”

677

A seguito della nostra richiesta della Dichiarazione Unica Ambientale
chiamata “MUD”, cioè il documento che riporta i dati sui rifiuti raccolti da
un comune in un anno, troviamo delle conferme sull’assenza di strategia
dell’amministrazione per far risparmiare il cittadino sulla “tassa
dell’immondizia”, oltre che conferme sulla mancanza di trasparenza riguardo
i rifiuti, infatti abbiamo riscontrato che nei MUD degli ultimi anni ci sono
solo i dati della raccolta di un solo tipo di rifiuti, mentre invece non ci
sono le tonnellate della differenziata considerata “nobile”, (plastica,
vetro, imballaggi, carta ecc.) e cioè quella che può generare entrate per il
comune.
Il nostro dovere civico ci porta a fare delle considerazioni che giriamo al
Sindaco per conto del cittadino.
Questa mancanza dei dati sulla differenziata “nobile” potrebbe significare
due cose:
• Che i sopra citati rifiuti non vengono conferiti alla SOGEIR, la quale
fino ad oggi (anche se con un contratto scaduto) risulta l’ATO di
riferimento, quindi chiediamo perché il comune non utilizza il proprio ATO
per differenziare e riciclare?
• Considerata l’elevata percentuale di differenziata che il Sindaco
sosterrebbe (nonostante i scarsi dati fornitici con i MUD) saremmo portati a
sostenere che il comune produca elevati quantitativi di Plastica, vetro e
imballaggi e dunque, per logica conseguenza vi sarebbero parecchie migliaia
di euro di proventi ricavati dalla loro vendita.
In conclusione chiediamo anche a codesta amministrazione come mai il MUD non
riporta il dato “proventi da tasse”, dato che farebbe capire quanto costa il
servizio alla collettività (forse chi lo ha compilato se ne è dimenticato)?
Inoltre si chiede di rendere pubblici anche i ricavi derivanti dalla vendita
della differenziata di tipo nobile, così che il Meetup Ribera 5 Stelle possa
formulare con certezza una diminuizione della tassa tari 2016 e 2017 per i
riberesi. Invitiamo il Sindaco Pace a non scaricare tutta la responsabilità
sugli uffici per mascherare la sua superficialità e mancanza di chiarezza
sull’ “affare rifiuti”. Il meetup rimane a disposizione per collaborare a un
abbassamento sostenibile delle tasse per i cittadini.

MEETUP RIBERA 5 STELLE
Daniela Manni
Gaspare Caternicchia
Filippo Caternicchia
Lillo Manto