Cattolica Eraclea: Delegazione di parlamentari francesi ospiti della città

323

Una delegazione di parlamentari e di sindaci francesi sono stati ospiti ieri in città dove sono stati ricevuti dalle autorità amministrative al palazzo municipale per rafforzare i rapporti sociali, turistici ed economici, culturali e scolastici tra la provincia di Agrigento, il Comune di Cattolica Eraclea, il dipartimento della Somme e le cittadine di Amiens e di Vaux en Amienois. La delegazione francese era composta dal senatore della Repubblica Christian Manable e consorte, dalla consigliera dipartimentale Nathalie Temmermann, dal collaboratore parlamentale Frederic Fauvet e dal sindaco Daniel Leleu.


Discorsi istituzionali per favorire turismo ed economia e scambi di doni, targhe, attestati di collaborazione tra il sindaco cattolicese Nicola Termine, alla presenza dei due nuovi candidati sindaci Borsellino e Giuffrida, dei consiglieri Vizzi, Francaviglia, Todaro, del presidente della biblioteca Gurreri e funzionari comunali. In mattinata c’era stato un altro incontro scolastico presso l’istituto comprensivo “Contino” dove i francesi hanno incontrato la dirigente Todaro per un progetto di gemellaggio didattico da realizzare. Il sindaco Leleu ha ricordato che il candidato alla presidenza della Repubblica Francese, Emmanuel Macron, è stato un suo alunno al liceo dei Gesuiti “La Provvidenza” di Amiens. La delegazione, che riparte stamattina per la Picardie, ha visitato per alcuni giorni Agrigento, Palermo, Sciacca, Eraclea Minoa, Scala dei Turchi, accompagnata da Giuseppe Vizzi. Il gemellaggio iniziale è stato realizzato grazie ad una intuizione di Girolamo Rizzuto.