Sport Ribera: Caribe Dance vince tre ori e due argenti al campionato di danza sportiva

1632

L’Accademia “Caribe Dance” di Ribera vince il campionato internazionale di danza sportiva e conquista due medaglie d’oro e tre medaglie di argento. L’appuntamento internazionale si è svolto, nelle specialità di danze caraibiche e di danze a squadra in ambito agonistico, al Palazzetto dello Sport di Catania, il Palacatania, con la presenza nella giuria di gara artisti di fama Internazionale come Mayke Fonts, ballerino e coreografo del programma di “Ballando con le Stelle”, Petro Gomez, Anita Lombardi, Barbara Jimenez.
Nella categoria Under 15 Classe B Sincro Latin 2° Posto – Coreographic Latin 2° posto – Coreographic Dance 1° posto a vincere è stato il gruppo formato da: Giada Karol Cammarata , Elide Lana , Giovanna Gennaro , Selene Sferlazza , Chantal Caruana , Federica Tortorici , Clarissa D’anna , Rachele Palminteri , Maria Rita Grimaldi , Emanuela Aquè , Francecsca Di Graci , Emily Galvano , Sofia Marabella , Sonia Ciancimino , Emily La Cascia , Valentina Palazzo , Miriam Cappello , Maria Antonietta Ruvanzeri.


Nella categoria Under 21 Classe A Coreographic Latin il 2° posto l’ha conquistato il gruppo formato da Serena Urso , Simona La Rovere , Maria Rita Di Giorgi , Manuela Soldano. Infine, nella categoria Under 21 Classe A Coreographic Dance il 1° posto se lo è aggiudicato il gruppo formato da Manuela Soldano , Katia Simone , Desire Coniglio , Giusy Coniglio , Francesca Milazzo.
La coppia composta da Francesco Di Giorgi e Adriana Miceli nella categoria 19/34 classe B su 27 coppie si è qualificata 7° Salsa Cubana 8° Bachata. La coppia formata da Marco Catanzaro e Francesca Milazzo nella categoria 19/34 classe C su 15 coppie si è classifficata 9° Salsa Cubana 7° Bachata. Le musiche delle Danze a Squadra nei vari generi musicali e ritmi sono stati curati dal dj Carmelo Sarullo
I maestri Giuseppe Puccio e Isabella Tarallo, che da decenni curano la preparazione di centinaia di ragazzi, sono apparsi molto soddisfatti delle prestazioni e degli ottimi risultati ottenuti dai giovani che hanno lottato contro altre accademie forti e provenienti da tutta la Sicilia. “Si sono difesi bene in presenza di un campionato Internazionale e con tante vedette – hanno detto i maestri – sono già al lavoro di preparazione con i gruppi e le coppie per le prossime gare in calendario che si svolgeranno a maggio prossimo”.