Sport Ribera Affermazione della Acis Agrigento al campionato regionale di pattinaggio

210

. E’ stata la polisportiva Acis di Agrigento ad affermarsi con i suoi giovani atleti a Ribera dove si è svolta, sull’area urbana della protezione civile, la prima tappa del campionato regionale di pattinaggio corsa su strada per le categorie giovanissimi (8-9 anni) ed esordienti (10-11 anni), con diversi ragazzini appartamenti ai pulcini. Circa un centinaio gli atleti che hanno preso parte alla manifestazione, provenienti da tutta la Sicilia, e in particolare dalle province di Agrigento, Catania, Siracusa, Palermo e Trapani.
La manifestazione è stata organizzata dalla polisportiva Acis di Agrigento del mister Angelo Turano in collaborazione con la FISR Sicilia che era presente con il presidente regionale Massimiliano Trovato che alla fine ha premiato gli atleti.


I ragazzi dell’Acis hanno conquistato il gradino più alto del podio nella categoria giovanissimi uno femminile con Marta Sciumè nella fondo. Nella categoria giovanissimi due Flavio Turano ha conquistato un secondo posto nella sprint ed un terzo nella fondo. Per la categoria esordienti due Asia Catanese ha conquistato due secondi posti che le valgono il primo posto nella combinata.
La Roller di Agrigento del mister Gerlando Trubia ha piazzato al primo e secondo posto nella fondo (categoria giovanissimi due) i fratelli Fabrizio ed Andrea Giglione, mentre la Skating Akragas di Lillo Argento si è aggiudicato il terzo posto nella fondo con Giorgio Graceffa. La prossima tappa su pista si svolgerà ad Acireale giorno 14 maggio. Soddisfatto dei risultati e delle prestazioni il responsabile siciliano della federazione Massimiliano Trovato che ha chiesto di incentivare tale sport in provincia.