Calcio femminile: La squadra dell’Iron Girls, capolista, batte la Quisquinese fuori casa

1142

L’Iron Girls batte la Quisquinese in trasferta per 7 a 2 e mantiene il primato in classifica nel campionato di calcio a 5 femminile FIGC. Nonostante le numerose assenze le ragazze del presidente Angelo Roscigno sono riuscite a domare le ragazze della montagna senza troppi patemi d’animo.
Queste le ragazze scese in campo: Ciancimino, Augello, Amoroso, Lo Monaco, D’amico e Sclafani. Partenza in grande stile per le ragazze allenate da Amabile Bonafede in goal con Maria Luisa Sclafani, mattatrice ed autrice di 6 reti e Miriam D’amico. E’ proprio l’attaccante a sbloccare l’incontro con un tiro rasoterra da posizione defilata. Poco meno di due giri di lancette e arriva il raddoppio: coast to coast di Alessandra Lo Monaco, che parte dalla propria area di rigore, va via sulla corsia di destra e mette al centro trovando la deviazione vincente di Miriam D’amico.
Le Iron Girls sono totalmente padroni del campo e calano il tris: palla morbida di Anna Augello direttamente dal fondo, appostata al limite c’è Maria Luisa Sclafani che elude l’avversaria e deposita in rete. La reazione delle locali arriva nella ripresa con una bella azione in velocita e palla che si insacca alla destra dell’incolpevole Laura Ciancimino.
Il goal scuote le Iron Girls che nel giro di dieci minuti vanno a segno altre tre volte con Maria Luisa Sclafani. La partita scende di tono con le ragazze della Quisquinese che le tentano tutte di accorciare il risultato, ma Linda Amoroso e Anna Augello presidiano bene la difesa e, quando vengono superate, ci pensa Laura Ciancimino a neutralizzare le azioni. La fase finale del match è caratterizzata da continui ribaltamenti di fronte e occasioni da una parte e dall’altra. Si chiude con una rete per parte che fissa il risultato finale sul 7-2.