Sambuca di Sicilia: Domani al Teatro L’Idea in scena con Antonella Questa

419

Cosa succede quando mostriamo quel che siamo veramente o pensiamo? E’ possibile vivere senza fare troppo caso agli “sguardi” altrui, a farsi bastare il proprio? E se sì, come? Su questi temi si interroga lo spettacolo che domani, sabato, 1 aprile, alle 20:30, andrà in scena al teatro L’Idea di Sambuca di sicilia.
Si tratta di «Svergognata» di e con Antonella Questa, straordinaria attrice di razza, nota al grande pubblico televisivo come una delle attrici de “La fattoria dei comici” di Serena Dandini. Un testo di grande comicità, per la regia di Francesco Brandi e le coreografie di Magali Bouze, ma anche di denuncia sociale, perché mette alla berlina, sotto la lente dell’ironia, il tema tanto attuale nella società attuale della schiavitù dell’immagine e della desiderabilità sociale.
Antonella Questa interpreta Chicca, donna per bene con una bella casa, marito, due figli e una domestica. La vita perfetta insomma. Fino a quando scopre sul cellulare del marito messaggi e foto osé scambiati con decine di «svergognate». Crolla tutto in un istante: certezze, fiducia, sicurezza e autostima se ne vanno. Nei panni di Chicca deve decidere se salvare il matrimonio facendo finta di nulla o diventare una «svergognata», dire no e riconquistare la dignità.  Chicca apre gli occhi, impara a conquistare un nuovo sguardo su se stessa. E come lei tante altre donne.
La scenografia è minimale, tutto si concentra sulla donna, la potenza della parola e la gestualità. La protagonista è una e centomila e, con straordinario talento, sola sul palco, dà voce e corpo a otto personaggi. Nello spettacolo compaiono i social, il linguaggio moderno, la solitudine, il malessere. Antonella Questa si serve del tradimento per andare oltre il concetto di delusione e gli stereotipi più classici, sviscerando temi sociali e delicati con l’uso di un brillante linguaggio comico. Il risultato è una piece dal ritmo incalzante, una drammaturgia tutta da ridere.