Ribera Solidarietà agli LSU dai consiglieri Armenio, Caternicchia, Picarella, Tramuta

202

I sottoscritti Consiglieri Comunali Armenio A., Caternicchia P., Picarella I., Tramuta G., preso atto che in data 31/12/2016 è scaduto il termine di validità della convenzione relativa alla utilizzazione degli LSU di cui al Fondo Sociale Occupazione e Formazione Politiche Sociali e del Lavoro, ad oggi non rinnovato e che pertanto 24 lavoratori riberesi sono stati sospesi dallo svolgimento delle attività socialmente utili, a causa del mancato accordo tra Ministero del Lavoro e Regione Siciliana. Considerato che il Sig. Presidente Crocetta, nonostante i comunicati stampa nel quale garantiva l’impegno a deliberare un provvedimento di pagamento a carico della Regione Siciliana, dichiarazioni che non si sono concretizzate stando ai fatti. Alla luce di quanto sopra e considerato che ben 24 lavoratori con famiglie riberesi sono stati privati non solo dal diritto al lavoro, peraltro sancito dalla costituzione, ma anche dalla dignità personale e professionale. I sottoscritti si mostrano sdegnati nei confronti di tale vicenda e soprattutto ad un politica fatta di parole e non di fatti. A nostro avviso il Sig. Presidente Crocetta ancora una volta si è mostrato incapace di prendere posizione ed interloquire con il Governo Nazionale per fare in modo di garantire i trasferimenti alla Regione Siciliana. Pertanto, preoccupati della gravità della situazione, nonché dei disservizi che certamente saranno causati all’intera cittadinanza esprimono la loro piena solidarietà e il loro sostegno per ogni possibile soluzione. Relativamente ai danni subiti dall’alluvione del 25/11/2016, considerato che nonostante la “Passerella” effettuata direttamente in sede comunale dal Sig. Presidente Crocetta, peraltro accompagnato dai suoi fedelissimi scudieri locali, nel quale promettevano agli agricoltori interventi finanziari per ripristinare lo stato luoghi in cui versa ancora il nostro comprensorio, anche in questo caso nulla di quanto promesso è stato mantenuto. Nonostante ciò i cari fedelissimi operatori politici locali del Sig. Crocetta piuttosto che occuparsi dei problemi che incidono tanto sulla nostra città continuano ad interessarsi di altro cercando di distogliere l’attenzione da cose urgenti ed importanti e cercando soltanto visibilità in sedi sbagliate. Alla luce di quanto espresso si invitano tutte le forze politiche ad unirsi in una battaglia comune nell’interesse della nostra città.

Ribera lì 14/02/2017 F.to
Antonino Armenio Paolo Caterinicchia Ina Picarella Giuseppe Tramuta

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here