Montallegro: Una candidata donna di 5 Stelle per il Comune

347

Si fa intensa e più complessa la corsa alla poltrona di primo cittadino di Montallegro. A giugno, per il rinnovo dl consiglio comunale e per la massima carica amministrativa, ci saranno una lista locale del Movimento 5 Stelle e soprattutto una candidata sindaca al palazzo di città. Non si tratta di illazioni o di ipotesi politiche, bensì di una situazione in evolvere quotidiana che porterebbe per la prima volta una giovane alla corsa per la carica di sindaco.
Il movimento 5 Stelle di Montallegro ha annunciato, con il suo portavoce Leonardo Manzone, di avere individuato una giovane del luogo, una ragazza da poco laureata, che sarà indicata come candidata al palazzo municipale. La donna, ufficialmente, non ha ancora dato la sua disponibilità a scendere in campo, ma pare che entro fine mese dovrebbe pronunciare la sua decisione definitiva.
In questi giorni si stanno svolgendo alcune assemblee di giovani simpatizzanti del movimento per preparare una piattaforma programmatica, secondo le indicazioni e le metodologie nazionali del Movimento. Si lavora pure alla possibile composizione di una lista da mettere in campo per conquistare dei seggi nel civico consesso. Si parla di sette giovani candidati che sono il numero minimo per legge utile per presentare una lista.
“Si tratta di un gruppo giovanile – ci dice Manzone – che è stato già molto attivo nei mesi scorsi durante la campagna referendaria per il “No”. E’ la prosecuzione politica attiva rimbalzata dal settore nazionale e quello prettamente amministrativo locale”.
Sempre in ambito locale le uniche cose certe oggi sono la rinuncia a ricandidarsi del sindaco uscente Pietro Baglio e la ricerca dei rispettivi candidati dei due schieramenti, certamente di liste civiche, di centrosinistra e di centrodestra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here