Cattolica Eraclea: Elezioni amministrative, il sindaco Termine non ha ancora deciso se ricandidarsi o meno

175

Il sindaco uscente Nicola Termine, medico di professione, non ha sciolto la riserva e non ha ancora reso noto se ricandidarsi al palazzo comunale. Nel frattempo, si sono messe in movimento le forze politiche. In particolare, il più attivo è sembrato il PD, con incontri, riunioni e proposte, in attesa degli eventi prossimi.
Nel PD, che ha guidato la città nel quinquennio, nell’eventuale rinuncia di Termine, cominciano a comparire i primi nomi di possibili candidati. In paese si parla pubblicamente, in piazza, di Giuseppe Giuffrida e di Giusppe Vizzi, ambedue consiglieri comunali in carica, il primo vicino all’on. Angelo Capodicasa e il secondo sulle posizioni del deputato regionale Giovanni Panepinto. Si dice pure che, qualora non dovesse essere raggiunto un accorso unitario in seno al partito, potrebbero essere organizzate le primarie per la designazione del candidato unico.
Le altre forze politiche, comunque, non stanno a guardare perché il Movimento 5 Stelle sembra intenzionato a presentare un proprio candidato a sindaco e una propria lista per il consiglio comunale. Nel settore politico dello schieramento del centrodestra si fa sempre con più insistenza il nome della consigliera Orietta Amato, capogruppo nel civico consesso della minoranza, attiva nel ruolo di opposizione.
Complessivamente è una situazione politica quotidianamente talmente in divenire che potrebbe portare gli schieramenti perfino ad un governo cittadino di larghe intese, come ipotesi, la più lontana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here