Santo Stefano Quisquina: Il consiglio comunale programma la realizzazione di due strade rurali

1077

Nell’adunanza svoltasi in data 8 febbraio 2017, il Consiglio Comunale di S. Stefano Quisquina, convocato dal Presidente Enzo Greco Lucchina, ha approvato all’unanimità i provvedimenti riguardanti la manutenzione straordinaria di due strade di notevole utilità per lo sviluppo e l’ammodernamento dell’agricoltura e della zootecnia.
E’ stata infatti approvata la proposta di inserimento nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2016-2018 dell’intervento di “manutenzione straordinaria della strada comunale Buonanotte-Molinazzo di collegamento fra la SP 24 e la SPC 28”, che contribuirà a garantire alle numerose aziende agricole e zootecniche presenti nella zona attraversata il collegamento efficiente con il sistema viario regionale. L’inserimento nel piano è un atto propedeutico indispensabile affinché il Comune possa partecipare con proprio progetto, di importo stimato in € 650.000,00, al bando pubblicato dal Dipartimento Regionale dello Sviluppo Rurale e Territoriale per il finanziamento degli investimenti sulla viabilità rurale.
La seconda proposta approvata riguarda il conferimento da parte del Comune all’Associazione Interpoderale Contuberna-Leone della piena ed incondizionata disponibilità delle aree in cui si sviluppa la strada comunale Contuberna – Leone, presupposto inderogabile previsto dal bando citato, affinché la stessa possa partecipare al bando con proprio progetto di manutenzione del corpo stradale.
Nella stessa seduta è stato approvato all’unanimità l’adeguamento degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione per l’anno 2017, che, in mancanza di specifiche tabelle parametriche definite dall’Assessorato Regionale per il Territorio e l’Ambiente, è stato determinato dall’UTC, relativamente agli oneri di urbanizzazione, facendo riferimento all’incremento medio annuale dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo (+0,1%) e, riguardo al costo di costruzione, in rapporto alla variazione dell’Indice Nazionale del Costo di Costruzione tra gli anni 2015 e 2016 (+0,28%). Nello stesso contesto sono state recepite le agevolazioni introdotte dalla LR 16/2016.
Sono state poi approvate due proposte di riconoscimento di debiti fuori bilancio. La prima, riguardante il pagamento di € 4.006,40 per le spese di giudizio inerenti alla sentenza n° 182/2015 del Tribunale Superiore delle Acque sull’impugnazione da parte del Comune del DPR n° 167/2012 di aggiornamento e revisione del PRGA, è stata votata all’unanimità. La seconda, relativa alla spesa di € 41.112,56 maturata per il pagamento del trasporto degli studenti pendolari durante l’anno scolastico 2015/2016, è stata votata dai consiglieri di maggioranza con l’astensione di quelli di opposizione.
Dopo la votazione di dette proposte all’ordine del giorno, i consiglieri di minoranza hanno abbandonato l’aula facendo mancare il numero legale per il prosieguo della seduta consiliare, contestando la ricorrente circostanza che la maggioranza non si trovi nelle condizioni di garantire autonomamente la validità delle sedute (8 consiglieri), a causa delle ripetute assenze.
Il Presidente ha comunicato ai presenti le valide motivazioni dell’assenza dei due consiglieri di maggioranza e del consigliere indipendente, preventivamente comunicate allo stesso per le vie brevi.
La sospensione della seduta ha precluso a tutti i consiglieri comunali presenti (12/15) la possibilità di discutere i successivi punti all’ordine del giorno, riguardanti la relazione annuale del Sindaco sull’attività svolta nel 2016 e l’Ordine del giorno sulle criticità sanitarie nel territorio della montagna, proposto dal Consigliere Calogero Traina Tito.
A causa della sospensione, inoltre, il Presidente della “Commissione consiliare di indagine sulla vendita del Preventorio Antitubercolare G.B. Peruzzo” non ha aggiornato il Consiglio Comunale sullo stato dei lavori della commissione stessa, come specificatamente richiesto dal Presidente del Consiglio con nota prot. n° 872 del 3/02/2017.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here