Ribera: Il Rotary Club dona una giostra ai ragazzi diversamente abili

1064

Domenica scorsa il Rotary Club di Ribera, unitamente al Rotaract e all’Interact, ha inaugurato una giostra donata al Comune di Ribera e destinata anche al tempo libero dei bambini diversamente abili.
È stata allocata nel parco giochi di piazza Fermi ad integrazione di altri giochi  che il Club aveva donato e istallato negli anni precedenti e ciò nell’ottica delle molteplici attività che il Rotary svolge a servizio della comunità riberese.

giostra del Rotary 1
Alla benedizione della giostra, officiata da Padre Antonio Nuara, hanno assistito numerosi soci del Club, le autorità rotariane del Distretto 2110 – Sicilia-Malta –  rappresentate dal dott. Calogero Cumbo, assistente  del Governatore Nunzio Scibilia,  il delegato della Rotary Foundation, Gaspare Noto, le autorità civili rappresentate dal sindaco Pace e dagli assessori Cristina Cortese ed Antonino Firetto, dal comandante dei Vigili Urbani, Nino Novara, presenti anche le associazioni di volontariato che a vario titolo operano nel territorio locale e numerosi cittadini che hanno voluto manifestare la loro condivisone nella pregevole iniziativa sociale.
Il presidente del Club di Ribera, Giovanni Lupo, unitamente ai soci e ai numerosi Past President del Club crispino, alla fine della cerimonia ha ringraziato gli intervenuti dando loro appuntamento per altri momenti che li vedranno impegnati a realizzare iniziative di servizio rivolte alla comunità locale.
“Il nostro è un service – ci dice Giovanni Lupo – anche a favore delle fasce sociali più deboli, verso quanti hanno bisogno di sentire qualcuno che si interessa di loro e che avverte i lori bisogni. Continueremo su questa strada, già felicemente intrapresa, sempre con maggiore entusiasmo ed impegno”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here