Ribera: Senso unico alternato con semaforo sulla SS 115, con interruzione sul ponte del fiume Verdura

3080

Ancora una interruzione sulla strada statale 115 ch collega Agrigento a Castelvetrano, proprio sul ponte del fiume Verdura. L’Anas, a partire da ieri mattina, ha installato un semaforo che regola il traffico veicolare che avviene a senso unico alternato. Si tratterebbe di un provvedimento precauzionale in quanto sotto il ponte Verdura da qualche settimana l’acqua copiosa la cui portata è diventata ultimante notevole per il rimpinguarsi delle sorgenti, per le piogge e per lo scioglimento delle nevi dei Monti Sicani.
La viabilità è stata rallentata in questi anni, dopo il crollo rovinoso del ponte del 2 febbraio 2012, perché il transito di tutti i veicoli dell’importante arteria, che collega le province di Agrigento, Trapani e Palermo, passa sopra una grande passerella stradale che, costruita con tubazioni Armco, ha mostrato stabilità, sicurezza ed è stata a prova della furia delle acque del fiume. Gli argini del corso d’acqua sono riparati da bolzoni di pietre, in prossimità dei piloni del ponte, ma la portata idrica del fiume è stata alta e forte per cui i dirigenti dell’Anas hanno ritenuto opportuno non appesantire il transito veicolare sulla via di comunicazione.

Ribera fiume Verdura in piena
Il nuovo ponte sul Verdura, costruito velocemente in circa un anno di intensa attività cantieristica dall’impresa LC di Alcamo, è già pronto da alcune settimane, avrebbe dovuto essere collaudato e consegnato proprio in questi giorni all’Anas, ma le piogge torrenziali non hanno consentito di potere asfaltare il tratto stradale tra gli svincoli di Caltabellotta e di Ribera e la stessa sede viaria del ponte. Sono quasi pronti gli svincoli, è stata installata la segnaletica stradale, ma bisogna attendere qualche giornata di buon tempo per terminare i lavori che, nelle settimane scorse, sono stati pure rallentanti dalla esondazione del fiume Verdura che ha allagato la sede del cantiere dell’impresa trapanese.
L’Anas prevede che il rallentamento del traffico veicolare, con il senso unico alternato da impianto semaforico, potrebbe durare non più di un paio di settimane, ossia il tempo di asfaltare 500-600 metri di strada, nel mentre vengono collegati gli svincoli. Per gli automobilisti, nelle due direzioni di marcia, soltanto l’attesa di circa 5 minuti sotto il semaforo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here