Ribera : Chiesta al sindaco l’ordinanza per bloccare i distacchi fognari

902

E’ stato chiesto al sindaco di Ribera Pace e al consiglio comunale di emettere un’ordinanza sindacale che blocchi il provvedimento e impedisca i distacchi fognari degli utenti morosi da parte di Girgenti Acque. Ha avanzato la proposta il consigliere comunale Benedetto Vassallo che ricorda, in una nota, come le sue richieste siano rimaste inascoltate, nonostante la sentenza del Tar Sicilia a favore del Comune di Grotte.
“Sono stato costretto – scrive il consigliere Vassallo – a protocollare apposita mozione di indirizzo volta vincolare il sindaco Pace ad emettere un’ordinanza che tuteli anche i cittadini di Ribera. Auspico che il presidente del consiglio Tortorici riunisca celermente la conferenza dei capogruppo per potere convocare nel minore tempo possibile il consiglio comunale. Sono certo che la mia mozione sarà condivisa dall’intero organo; la tutela dell’igiene pubblica e della serenità delle famiglie non hanno colore politico”.
Il sindaco di Ribera Carmelo Pace, con un’altra nota, precisa che il commissario dell’Ato dott. Barberi, dopo la sentenza del Tar, ha firmato una nota inviata ai sindaci e alla società Girgenti Acque con la quale diffida il gestore dell’attività di disconnessione degli allacci fognari per morosità e chiede le modifica dell’articolo 12 dello schema di contratto. “Questa amministrazione – scrive il sindaco Pace – ha sempre sostenuto, e continuerà a sostenere, che il distacco degli allacci fognari non solo rappresentava una grave violazione della concessione, ma anche un grave rischio igienico – sanitario per la comunità”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here