Ribera: In corso di stampa il libro sulla vallata e sul fiume Magazzolo

565

E’ in corso di stampa a Ribera il libro dal titolo “Magazzolo, il fiume che non c’è”, edito a cura del Rotary Club “Bivona-Monte delle Rose-Magazzolo”, sodalizio che racchiude i comuni dell’interno collinare. Il volume, che avrà soprattutto scopi didattici per scuole, biblioteche associazioni varie, fa la storia del territorio, dei paesi, della vallata, dell’ambiente, della flora, della fauna del fiume Magazzolo da Santo Stefano Quisquina sino alla foce nei pressi di Seccagrande di Ribera.
Lo hanno realizzato un gruppo di studiosi, ricercatori, ambientalisti, giornalisti che per un paio d’anni si sono occupati della vasta area geografica che rientra tra i comuni di Palazzo Adriano, Santo Stefano Quisquina, Bivona, Alessandria della Rocca, Cianciana, Calamonaci e Ribera.
Vi hanno lavorato con ricerche, sopralluoghi, visite, fotografie Eugenio Giannone, che ha curato la pubblicazione, Salvatore Calafiore, Paolo Di Salvo, Mario Liberto, Beniamino Margagliotta, Enzo Minio, Piero Perconti, Massimo Petruzzelli e Gaetano Settecasi. Il libro, in corso di stampa presso Avalon di Antonino Riggi, porta in copertina una significativa immagine del fiume Magazzolo, consta di una mezza dozzina di capitoli ad argomento, si compone di circa 120 pagine, con tante fotografie a colori. Porta la prefazione della docente universitaria Rita Cedrini e la presentazione di Salvatore Panepinto, presidente del Rotary Club della montagna.
“Il fiume appartiene a tutti – ci dice Eugenio Giannone – e per questo ne vanno salvaguardate identità e bellezza”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here