Bivona: Lunedì inaugurazione di un telecomandato radiologico presso il distretto sanitario

1119

Lunedì 23 gennaio alle ore 11 a Bivona, presso i locali del poliambulatorio, sarà formalmente messo in esercizio un modernissimo telecomandato radiologico digitale di ultima generazione. A sottolineare il rilievo dell’inaugurazione è confermata la presenza dell’assessore alla Salute della Regione Sicilia, Baldo Gucciardi, oltre che di diverse autorità regionali, provinciali e locali.
Il nuovo sistema radiologico in uso a Bivona è un “Sirevix 180”, un telecomandato diretto polifunzionale e ad alta flessibilità. Caratteristica importante dell’apparecchiatura è il sistema Dicom, ossia la possibilità di condividere in rete le risultanze delle indagini con tutte le strutture ospedaliere dell’azienda sanitaria e ciò al fine di ottenere in tempo reale uno scambio di opinioni diagnostiche tra gli specialisti.
La collocazione del nuovo telecomandato presso il presidio di Bivona, che è diretto dal dott. Salvatore Sanzeri, ha richiesto l’esecuzione di lavori di adeguamento dei locali del poliambulatorio, che si trova collocato in via Benedettini, al fine di rendere gli ambienti idonei alle caratteristiche dell’impianto per un investimento complessivo, non da poco, fortemente voluto dalla direzione strategica aziendale del dott. Salvatore Ficarra. Servirà migliaia di utenze dei comuni di Bivona, Santo Stefano Quisquina, San Biagio Platani, Alessandria della Rocca e Cianciana. Peraltro, un impianto “gemello” a quello di Bivona sarà a breve installato anche presso il presidio ospedaliero “Giovanni Paolo II” di Sciacca a tutto vantaggio dell’utenza della provincia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here