Cianciana: Arriva dalla Nuova Zelanda alla ricerca delle origini e per fare l’attrice e la modella

1278

E’ arrivata 6 mesi fa a Cianciana dalla Nuova Zelanda alla ricerca delle origini e per fare l’attrice e la modella in Italia. Si chiama Emanuelle Bains, è una bella ragazza di 24 anni, si è trasferita a Cianciana con la famiglia perché la nonna e il nonno materno erano rispettivamente di Cianciana e di Cattolica Eraclea. I genitori, Paul e Lina Alfano, hanno acquistato casa in via Marconi, lei invece ha sistemato un appartamentino in corso Vittorio Emanuele.
E’ arrivata in Sicilia perché vuole fare l’attrice di cinema o di teatro e anche la modella. Viaggia tanto nel mondo e ha già al suo attivo come modella per una compagnia neozelandese, la Macpac, e per una statunitense “Solo Eye Wear”. Collabora con il fidanzato americano Luke Renard, fotografo e blogger, con il quale ha realizzato nei mesi scorsi un reportage con al centro Cianciana e il suo territorio.
Si trova da un anno in Italia dove, dopo essere partita dalla Nuova Zelanda per gli Usa, è stata impegnata in un tour nazionale tutto italiano con due compagnie teatrali di lingua inglese a Torino, Sanremo, Napoli e Bari. “A parte le radici dei miei antenati, la mamma è nata in Francia e mio padre, docente di filosofia, è inglese, io mi sento siciliana, ho scoperto il calore e la disponibilità della gente del Sud, specie quella di Cianciana, da dove farò la spola per l’Italia e l’Europa per svolgere la mia attività professionale. I miei abitano stabilmente a Cianciana da poco è arrivata pure mia sorella, Danielle, di 18 anni. La Sicilia è un paradiso”.
La ragazza ha un lavoro in programmazione di cui per scaramanzia non vuole parlare. Ha dei consigli da dare agli amministratori. “Manca l’isola ecologica – dice – è poco funzionale la strada per Ribera, la piazza madre dovrebbe essere pedonale, non c’è un posto per ballare”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here