Ribera: 5 Stelle “Il Comune attivi subito il servizio di assistenza alla comunicazione ed igienico-fisica”

365

Apprendiamo da notizie stampa, riguardo alla nostra sollecitazione di attivare i Servizi di Assistenza alla comunicazione e di Assistenza igienico-fisica, rivolta agli alunni diversamente-abili delle scuole di primo e secondo grado del Comune di Ribera che dal palazzo comunale, (fonte: Ripost.it) che si sta lavorando su due progetti e che uno trovasi in dirittura d’arrivo, mentre l’altro ha un iter più veloce, sembrerebbe di aver chiesto i risultati di discipline agonistiche di automobilismo o di motociclismo !
È facile comprendere che tutto oramai viene riportato a mo’ di barzellette o addirittura a mo di feste e festini, ma il Diritto all’ assistenza scolastica degli alunni diversamente-abili, a nostro modo di vedere è cosa molto ma molto seria.
Soprattutto le famiglie di questi ragazzi, non crediamo che abbiano molta pazienza di poter continuare a tollerare le continue mortificazioni subite per colpa di una totale incompetenza alla gestione di una questione abbastanza delicata che riguarda la continua condizione di svantaggio dei loro cari, lasciandoli in stand-by come l’anno scolastico appena trascorso, affinché il Palazzo di Città lo attivi con toni trionfalistici, nel mese di Marzo, visto che l’anno scolastico in tutta Italia inizia nel mese di Settembre.
Ribadiamo che tali servizi debbano avere continuità dal primo all’ultimo giorno, secondo il calendario scolastico in vigore, da Settembre a Giugno tanto per essere chiari.
Le famiglie degli alunni diversamente-abili non hanno le necessità in rapporto ai tempi di comodo decisi dall’Amm.ne Comunale o dei Consorzi (Ex Province)
Quindi uno in dirittura d’arrivo mentre l’altro corre velocemente, insomma nessuna notizia precisa sul quando, questi Servizi inizieranno.
Se non oggi…domani, se non subito…quasi, se non quasi…presto, se non presto…prestissimo
Un’Amministrazione a nostro modo di vedere, deve : citare atti, delibere, tempi e date concrete, e non vediamo quanto veloce corre !
Inoltre rammentiamo che la recente sentenza della Corte Costituzionale n.275 del 16 Dicembre 2016, recita che tali Servizi vanno attivati anche in deroga al “Pareggio di bilancio” e quindi anche il solito ritornello del “Non ci sono i soldi” risulta non valido.
Senza contare che ad ogni Consiglio Comunale assistiamo all’approvazione di un numero sconsiderato di debiti fuori bilancio.
Per tanto, riteniamo che per gli alunni diversamente-abili, anche se di debito si debba trattare, che quantomeno abbia priorità assoluta nei confronti di qualsiasi altro.
Diffidiamo l’Amministrazione a provvedere in tempi immediati e non al più presto, o se non oggi domani, ad attivare tali Servizi, riservandoci a breve termine di denunciare tali inadempienze agli Organi Istituzionali di competenza a seguito anche del mancato rispetto della citata sentenza della Corte Costituzionale, n. 275 del 16 Dicembre 2016
Per concludere, aggiungiamo che i signori dell’amministrazione comunale, dovrebbero rispondere alle nostre richieste, direttamente ai singoli firmatari di Ribera 5 Stelle.

Meetup Ribera 5 Stelle Filippo Caternicchia Calogero Manto Massimiliano Diecidue

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here