Lucca Sicula – Oggi e domani la XVIII della Festa dell’Olio

1385

Si svolgerà oggi e domani la XVIII edizione della festa dell’olio che ha lo scopo di promuovere la valorizzazione e la commercializzazione dell’olio extravergine l’oliva. L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Puccio, che non vuole assolutamente perdere l’appuntamento con la sagra paesana, ha preparato un programma che prevede una serie di manifestazioni di degustazioni e di spettacoli.
Grazie ad un finanziamento dell’assessorato regionale all’Agricoltura, il Comune ha potuto programmare due giorni di festa. Per oggi, alle ore 10, è prevista in piazza Vittorio Emanuele, l’apertura degli stand nei quali gli operatori metteranno in mostra attrezzi per l’agricoltura e soprattutto prodotti agroalimentari, in particolare l’olio extravergine e le olive verdi e nere. Organizzata dall’associazione “Sicani Outdoor” di Caltabellotta, si svolgerà in mattinata una salutare passeggiata ambientale di giovani agrigentini tra i secolari uliveti e i boschi del territorio.
Nel pomeriggio sono in programma sia la presenza di un gruppo folcloristico tradizionale agrigentino, che girerà per le vie del paese e si soffermerà in piazza, che la degustazione davanti agli stand di prodotti della cucina locale come panne con l’olio, “sfincioni”, “muffulette”, pane “cunzatu” con olio e sarde, formaggio, olive e vino. L’organizzazione è curata dalla Pro Loco di Lucca Sicula presieduta da Francesco Mulè.
Domani il programma prevede la presenza del gruppo folkloristico, la visita agli stand con degustazioni varie e soprattutto in serata una manifestazione in piazza nel corso della quale saranno realizzate la “salsicciata”, con la carne dei Monti Sicani, e la “lenticchiata”, le quali rappresentano una leccornia alla quale i visitatori dal buon gusto non vogliono rinunciare.

olio-al-frantoio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here