Calcio 1^ categoria girone A: Ribera 1954 – Empedoclina 1-1

246

RIBERA 1954: Di Caro, Fretto, Soldano, Scaglione, Bahou, Cimino, Cottone, Virgadamo, Giaretti, D’Amico, Mortellaro. All. Salemi.
EMPEDOCLINA: Schembri, Indelicato, Neri (75’ Termini A.), Granone, La Porta, Scuderi S., Pagano, Scuderi G., Giarrizzo, Donato (64’ Forte), Lentini (46’ Termini D.). All. Portelli.
Arbitro: Fici di Marsala.
Reti: 46’ Scuderi S., 90’ Giaretti (rigore).
RIBERA. Finisce in parità il derby agrigentino e il risultato è giusto per la buona quadratura della squadra granata e per le maggiori occasioni da rete dei riberesi. L’Empedoclina tira due sole volte nello specchio della porta: una punizione di Scuderi S. al sette la porta in vantaggio al 46’ e una botta di Giarrizzo al 49’ non è goal per merito del volo di Di Caro. Il Ribera 1954, molto slegato tra i reparti, sfiora la rete al 44’ con Mortillaro con Schembri che manda sulla traversa che viene colpita in pieno al 64’ su punizione da 25 metri da Virgadamo. Il pareggio arriva al 90’ con un rigore del bomber Giaretti (nella foto) su un fallo di mano di un difensore. L’arbitro, che ha sorvolato su un atterramento in area di Giaretti al 40’, espelle nel Ribera al 14’ Soldano, e nel finale di gara nell’Empedoclina Forte e Scuderi G. Ben sei ammoniti: Scaglione del Ribera e Schembri, Neri, Pagano, Forte e Termini D. nell’Empedoclina.

Empedoclina calcio

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO