Calcio: Il Ribera ’54 rimaneggiato perde ad Altofonte (3-0)

168

Dura sconfitta per il Ribera Calcio ’54 che nella trasferta palermitana di Altofonte perde per 3-0. Un goal nel primo tempo e due reti nella ripresa, con la doppietta di Badagliacca, mettono in ginocchio la squadra del presidente Salvaggio che era scesa sul terreno di gioco molto rimaneggiata per le assenze di Bahou, di Greco Ferlisi e inizialmente di Giaretti, quest’ultimo fermo per un risentimento al ginocchio. Pochi minuti per il difensore Bilella che esce dal campo per infortunio.
La compagine di mister Salemi ha delle buone occasioni iniziali con Aquilina il cui tiro viene respinto sulla linea di porta e poi con Mortellaro e D’Amico. Al 25’ però i palermitani vanno in vantaggio con Badagliacca ch approfitta di uno svarione del reparto difensivo.
Il secondo tempo registra l’ingresso in campo di Giaretti che, sebbene sotto infortunio, viene mandato in campo per riequilibrare le sorti della partita. Al 15’ pr un contatto in area, l’arbitro fischia pare un dubbio rigore che viene messo a segno da Gaglio, nonostante l’intuizione di Di Caro che alla fine risulta uno dei migliori in campo perché è riuscito a bloccare due palle-goal ad Omolade.
In contropiede, l’Altofonte segna la tripletta con Badagliacca ad 8 minuti dalla fine. Una partita poco fortunata per il Ribera, condizionato dalle assenze, squalifiche ed infortuni.

Di-Caro-FOTO-MINIO

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO