Burgio: Per l’elicicoltura si incontrano studenti agrigentini ed imprenditoria locale

955

Vanno a braccetto gli studenti di una scuola superiore di Agrigento e un giovane imprenditore locale che ha scelto l’elicicoltura come nuova attività economica locale. Si tratta degli studenti dell’Istituto Tecnico Commerciale “Leonardo Sciascia” di Agrigento e dell’agronomo Ciro Miceli di Burgio che si sono incontrati per una lezione didattica e per una visita guidata all’interno dell’azienda agricola di elicicoltura in contrada “Contrasto”, in territorio di Calamonaci.
Ben 40 ragazzi, delle classi 2^, 3^ e 4^, grazie ad un progetto didattico sulle nuove forme di imprenditoria, sulle colture e sugli allevamenti di pregio del territorio agrigentino, accompagnati dai docenti Giuseppina Parisi, coordinatrice del progetto, Lorenza Gambino, Salvatore Capodicasa, Giovanni D’Anna e Susy Palermo, hanno visitato l’azienda di produzione delle lumache, hanno assistito ad una lezione didattica tenuta dal medico veterinario Loredana Casciana di Caltagirone, esperta di elicicoltura, e sono stati sul campo, su cui vengono allevate le lumache.

elicoltura a Burgio 2
Gli studenti hanno avuto modo di conoscere l’imprenditore Ciro Miceli, agronomo, un giovane che ha rinunciato all’insegnamento al Nord per tentare una nuova forma di attività imprenditoriale locale, tentando l’avventura dell’allevamento delle lumache che in un’area di appena un ettaro ne possono essere allevate fino al 10 mila chilogrammi, con una produzione di circa 50 mila euro l’anno. Sono stati sottolineati l’utilizzo della carne di lumaca, povera di grassi, e la ricerca della sua bava sempre più in uso nei comparti della produzione farmaceutica e della cosmesi per pomate e prodotti di bellezza. Giuseppe Cardella, poeta di Ribera, ha recitato una sua composizione poetica in dialetto su “La babbalùcia” e ha donato la lirica i ragazzi.
Tra inverno e primavera altri 700 studenti della scuola agrigentina visiteranno l’azienda di Ciro Miceli che è stata premiata alla Camera di Commercio di Agrigento con un diploma del ministero dello Sviluppo Economico e a Menfi con un riconoscimento dal Rotary Club.

Elicoltura a Burgio 3

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO