Ribera: Cinque consiglieri comunali interrogano l’amministrazione comunale sul rendiconto di Pizza Fest

642

Cinque consiglieri comunali hanno inviato una nota al presidente del consiglio Giuseppe Tortorici e ai revisori dei conti del Comune di Ribera con la quale chiedono di conoscere il rendiconto finanziario della VI edizione della manifestazione “Pizza Fest” 2016 e di quella del 2015. Artefici dell’iniziativa sono stati Margherita Ferruggia, Emanuele Li Voti, Claudia Lupo, Federica Mulè e Gioacchino Turano i quali avanzano anche una verifica per il fatto che il sindaco Carmelo Pace ha sempre sostenuto che la manifestazione si doveva e si sarebbe svolta “a costo zero” per le casse comunali.
I cinque consiglieri sostengono invece, come risulterebbe da alcuni atti deliberativi, che il Comune ha dovuto sostenere delle spese. La richiesta dei rappresentanti del civico consesso punta all’acquisizione dell’elenco dettagliato degli sponsor privati, a conoscere se le loro contribuzioni sono state versate alla tesoreria comunale o sono state acquisite da soggetti diversi, alla garanzia dei servizi in forza del patto di collaborazione tra l’ente locale e l’associazione “Crazy Summer” e agli introiti finanziari derivanti dai ticket di degustazione della piazza, dal contributo sedia per gli spettacoli e alle attività promosse sul fronte promo-pubblicitario della manifestazione.
I consiglieri comunali, già durante l’estate scorsa, al momento della presentazione del programma di “Pizza Fest”, avevano preannunciato che avrebbero richiesto dettagliatamente il bilancio di entrate ed uscite della manifestazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO