Agrigento: Rassegna Teatro da Camera del Circolo Empedocleo e di Pirandello Stable Festival

98

Teatro a go-go per gli agrigentini, grazie alle iniziative culturali e di spettacolo del Circolo Empedocleo e del Teatro Club che realizzeranno delle opere care ad Eduardo De Filippo. Sabato 12 novembre prossimo, alle ore 18,15 andrà in scena la seconda serata della stagione 2016-2017 della Rassegna di Teatro da Camera, organizzata dal sodalizio agrigentino, presieduto da Giuseppe Adamo e dal Pirandello Stable Festival diretto da Mario Gaziano.
Tutta la serata vuole essere un omaggio al grande Eduardo De Filippo, con la rappresentazione di due atti unici e un contenitore artistico tutto napoletano. Saranno portati in scena due celeberrimi testi, con l’aggiunta di un monologo, di De Filippo , che l’autore volle definire scherzi teatrali. Si tratta di “Pericolosamente”, con Marianna Ragusa, Francesco Colletti, Maurizio Fratacci, con la partecipazione e la regia di Francesco Naccari. Si tratta de “L’Amicizia”, con con Maria Fantauzzo, Giuseppe Gramaglia e Calogero D’Aleo, per la regia di Felice Catalano.
E, infine, il palcoscenico vedrà la proposizione de “Il Caffè”, monologo con Francesco Naccari. E ‘ in programma la partecipazione straordinaria del cantautore folk Antonio Zarcone con “Voci e Suoni dal Sud”. La collaborazione artistica sarà curata da Andrea Cassaro e da Maria Grazia Castellana. La direzione artistica e il progetto della rassegna teatrale sono di Mario Gaziano e Giuseppe Adamo. La seconda serata della Rassegna Teatro da Camera arriva puntuale ,dopo la prima rappresentazione che ha ottenuto grande successo e tanti consensi dedicati alla cultura satirica e umoristica classica, greca e latina, con l’opera ”Comoedia Ridens”.
La stagione teatrale 2016-2017 prevede la terza serata il prossimo 15 dicembre con l’opera “Voci e Suoni del Natale”, dedicata interamente alle tradizioni natalizie con uno schema proprio da Teatro da Camera. Gli altri cinque appuntamenti del 2017 saranno dedicati a Ionesco, a Cecov, a Sciascia, a Pirandello e Dario Fo. L’ingresso riservato a soci e agli amici del Circolo Empedocleo, appassionati di teatro culturale.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO