Ribera: Nasce il comitato  “InsiemeSìCambia” dei Moderati di Area Popolare

565

A seguito della presentazione per il SI al referendum insiemeSIcambia Area Popolare di venerdi all’hotel dioscuri san leone ag del ministro dell’interno on. Angelino Alfano, nasce anche a Ribera il comitato “insiemeSIcambia” ne fanno parte il presidente Calogero Cibella, il neo eletto coordinatore Stefano Trafficante, il segretario organizzativo Roberto Lino, i consiglieri Adele Mondello, Salvatore Bellavia, Geri Abbruzzo.
Un comitato, che vuole interpretare davvero il senso di un referendum popolare: i partiti hanno fatto la loro parte in Parlamento, ora spetta agli italiani in quanto cittadini, a prescindere dalla cultura politica o dalla loro eventuale appartenenza o ruolo.
Il referendum costituzionale impone una risposta netta, un sì o un no.
Noi del comitato InsiemeSicambia AP– dichiara il neo coordinatore Trafficante- abbiamo principalmente l’esigenza di offrire all’opinione pubblica gli strumenti per un diritto di voto consapevole,
la vittoria del no come ha detto il presidente emerito Napolitano, farebbe apparire il nostro Paese incapace di cambiare.
A breve il Comitato organizza la prima assemblea aperta a tutta la cittadinanza, dedicata ai contenuti della riforma, e si inserisce in un quadro di iniziative territoriali già avviate da altri Comitati del territorio con i quali operiamo in stretta sinergia e lavoreremo fino al consulto referendario, per dare al maggior numero possibile di persone l’opportunità di conoscere i punti fondamentali che compongono tale riforma costituzionale; ciò nella convinzione, peraltro, che esigenze di cambiamento e di rinnovamento del paese, impongano di Votare SI e, dunque, a favore della riforma, l’iniziativa, conclude Trafficante, è principalmente,rivolta ai giovani interessati a comprendere come potrebbero funzionare in futuro le istituzioni della Repubblica, e  tutti coloro che vogliono aderire alla nostra iniziativa, possono recarsi presso Segreteria comitato di via Roma 47.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO