Bivona – Sanità, l’on. Panepinto replica a direttore Asp Agrigento Ficarra

361

Dichiarazione di Giovanni Panepinto, vicepresidente del gruppo PD all’Ars e sindaco di Bivona (Ag)

“Sono sorpreso delle affermazione del direttore generale della Asp di Agrigento, Salvatore Lucio Ficarra, pronunciate oggi all’ospedale di Canicattì. Secondo Ficarra avrei ostacolato il trasferimento degli autisti del distretto sanitario di Bivona: ricordo a Ficarra che l’autista in questione è uno solo ed era assegnato al Centro di salute mentale dei cinque comuni montani del distretto, un Centro che ha 600 utenti e soffre di carenza di medici e personale. Ficarra, che ha una lunga militanza politica alle spalle, dovrebbe capire che ci sono servizi fondamentali – come quello di igiene mentale – che non possono essere privati di personale e servizi, e fra queste rientra certamente il trasporto di persone affette da malattie psichiatriche. Pertanto, come sindaco e deputato del territorio, ho preso le difese di una struttura e dei suoi pazienti. Non so se alla base delle affermazioni di Ficarra vi sia altro, magari la recente polemica con il segretario provinciale del PD. Quello che so è che Ficarra può stare sereno: il sottoscritto non è persona influente riguardo le sue decisioni di pianificazione sanitaria in provincia, e di certo non si lascia suggestionare dalle sue azioni e dalle sue dichiarazioni”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO