Ribera: Siete stati derubati ? In caserma tanti beni sequestrati ad un tunisino

7110

Appello dei carabinieri a quanti ultimamente sono stati derubati di oggetti vari sia nelle abitazioni, che in auto e nei garage. Tutta la merce si trova in bella esposizione presso la stazione dell’Arma in via Bellini a Ribera dove coloro che hanno subito dei furti si possono recare per il riconoscimento, specie se hanno presentato denuncia di furto.
Tra la merce sequestrata dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Sciacca, in collaborazione con i militari della Tenenza di Ribera, ci sono due Rolex. La merce è stata sequestrata ad un tunisino di 25 anni che abita in via Termine, una traversa di via Fazello.

SONY DSC
SONY DSC

Carabinieri che adesso sono alla ricerca dei legittimi proprietari di 21 telefonini cellulari di varie marche, tredici orologi da polso, almeno apparentemente piuttosto pregiati (oltre ai Rolex ce ne sono di griffati Gucci, Armani, Citizen e Seiko). C’è anche un’autoradio Pioneer e un Ipad. E poi anche numerosi attrezzi da lavoro: cinque seghe a scoppio, due a nastro, una smerigliatrice, una molatrice, la carcassa di una motosega oltre a due gruppi elettrogeni, sei punte di trapano, due frese da muro, un trapano demolitore.
Tutto materiale che i militari dell’Arma di Riber hanno sequestrato a seguito di un controllo minuzioso che ha riguardato un autocarro nella disponibilità del marocchino, di una perquisizione sulla sua persona e di un’ulteriore perquisizione effettuata all’interno dell’abitazione, situata nel centro di Ribera.
I Carabinieri hanno ritenuto utile diffondere delle fotografie che immortalano una parte di questa refurtiva, confidando che i legittimi proprietari a cui con ogni probabilità sono stati rubati possano riconoscerli o comunque recarsi dai Carabinieri per individuarli magari osservandoli più da vicino. L’elenco diffuso dai Carabinieri indica anche numeri di matricola dei beni utili ad associarli ai legittimi proprietari.
E’ la prima volta che un episodio di recupero di beni rubati, così corposo, si verifica nel centro crispino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here