Calcio: L’asd Ribera ’54 perde 1-0 a Sciacca nella prima gara di Coppa Sicilia

643

Sciacca 1
Ribera 0
Sciacca: Lo Bianco, Marciante, Maiorana, Cacciatore, Facundo, Scoma, Li Bassi, Delle Piane, Bongiovì, Sorrentino, Oliveri
Ribera: Di Caro, Altomare, Tramuta, Bahau, Morellato, Virgadamo, Martorana, D’Amico, Greco, Bitetto
Arbitro: Navarino di Agrigento
Rete: al 41° Sorrentino

Lo Sciacca batte di misura il Ribera ‘54 e conquista una bella vittoria nella partita d’esordio stagionale in Coppa Sicilia. La squadra allenata da Mario Putaggio che, ieri, però, non era a bordo campo perché il suo ingaggio è avvenuto proprio nelle ore che hanno preceduto la partita, è riuscita a vincere grazie a una rete su calcio di punizione, al 41°, messa a segno da Sorrentino. Il giocatore verdenero è stato bravo nel trovare l’angolo giusto e la sua punizione, calciata dal limite dell’area, è finita in rete. Aveva iniziato meglio il Ribera che, proprio nei primi minuti dell’incontro, era riuscito ad avvicinarsi con pericolosità alla rete dello Sciacca. Poi i verdenero sono cresciuti, riuscendo a mostrare una certa brillantezza anche in fase offensiva con gli attaccanti Bongiovì ed Oliveri. Il primo tempo si è concluso con la rete messa a segno da Sorrentino.

Tramuta Angelo FOTO MINIO

Dopo la partita è andata avanti su binari di equilibrio e lo Sciacca è riuscito a portare a casa la vittoria. Nel secondo tempo l’arbitro ha allontanato dal campo un giocatore che faceva parte della panchina del Ribera. Per il resto, nulla da segnalare se non la presenza, all’esterno del Gurrera, di un gruppo di tifosi riberesi che non sono riusciti ad assistere all’incontro che si è disputato a porte chiuse. Sulla panchina dello Sciacca il tecnico della squadra juniores, Nino Cortese.
Giuseppe Pantano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO