Ribera: La principessa Alliata visita il castello di Poggio Diana le cui foto volano verso il Qatar

5952

La principessa Vittoria Alliata di Villafranca visita il castello di Poggio Diana, invia le foto del maniero medievale alla regina del Qatar la sceicca Mozah bint Nasser al-Missned e apre un discorso di valorizzazione immensa del bene monumentale e storico, posto a qualche chilometro da Ribera. E’ stato il riberese Mimmo Macaluso ad annunciare la notizia della visita al castello della principessa Alliata la cui famiglia, dopo avere fondato Villafranca Sicula alla fine del XV secolo, è stata pure proprietaria del feudo di Misilcassim sul quale è stato eretto il castello. Mimmo Macaluso, storico, ricercatore e chirurgo di professione, ha accompagnato la principessa Alliata all’interno del maniero sia per un fatto affettivo e sia perché Vittoria Alliata, cugina di Dacia Maraini, è una scrittrice e conoscitrice dell’Islam, ha scritto il libro “Harem” e ha tradotto il famoso romanzo “Il Signore degli anelli”.
L’Alliata è rimasta estasiata dai luoghi, dalla Valle del Verdura e dalle possibilità turistiche del sito per cui ha chiesto la collaborazione della regina del Qatar che è stata già tra gli agrumeti del fiume Verdura per avere soggiornato al Golf Resort Verdura di Sir Rocco Forte dove pare potrebbe tornare l’anno prossimo.
Mimmo Macaluso, che torna a chiedere la messa in sicurezza del sito del castello, auspica gli interventi immediati della Soprintendenza ai BB.CC. di Agrigento, del Comune di Ribera, l’affidamento della gestione a qualche cooperativa giovanile e la promozione di visite guidate, momenti culturali, di spettacoli e di concerti musicali come quello effettuato nei giorni scorsi, promosso dal prof. Nino Macaluso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here