Ribera: Importante vetrina internazionale sul web per il castello di Poggio Diana

1500

Il castello di Poggio Diana avrà una importante vetrina internazionale sul web grazie alla disponibilità gratuita offerta dal portale online “Royal Porta” che è diretto da una giovane manager italo-tedesca e che ha sede a Francoforte, in Germania, con una filiale pure ad Agrigento. La piattaforma, che si occupa di cultura, moda, turismo, spettacolo, sta programmando l’attività per inserire le immagini del maniero medievale, che sorge a qualche chilometro da Ribera, sulla riva sinistra del fiume Verdura, nel circuito internazionale che offre la possibilità di portare visitatori e turisti nella città delle arance.
La manager Carmelinda Traina ha origini riberesi e vuole mostrare al mondo il suo interesse per la città natìa e per il patrimonio monumentale. Al suo fianco si sono subito schierati sia il comitato cittadino “Castello di Poggio Diana” che la stessa amministrazione comunale con il sindaco Carmelo Pace che sta per chiedere un incontro con la Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali per programma un’azione congiunta che serva a valorizzare e promuovere il castello che è stato oggetto qualche anno fa di un restauro conservativo.
Il comitato riberese si avvale anche della collaborazione di un sindacato agrigentino, il Cesalp, diretto dal riberese Carmelo Traina. La manager ha già incontrato il primo cittadino di Ribera Pace e nella giornata di ieri, con una delegazione guidata da Giuseppe Giallombardo, ha fatto visita al castello, rimanendo incantata del sito storico, delle adiacenti Gole del Lupo e soprattutto della verdeggiante vallata di agrumi del fiume Verdura, con sguardo sul mare Mediterraneo. Le pagine online sul castello saranno attivate nei prossimi giorni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here