Ribera: Morìa di pesci alla foce del fiume Platani

2634

Una morìa di pesci ha interessato la foce del fiume Platani, tra la spiaggia di Borgo Bonsignore ed Eraclea Minoa. Una notevole quantità di carpe e di cefali sono stati individuati da bagnanti e da subacquei sul corso d’acqua, sulla spiaggia e perfino in mare.

fiume Platani  pesci morti

A segnalarli è stato il dott. Aprile che ha fatto intervenire la capitaneria di Porto Empedocle, i tecnici dell’Arpa, Mazzotta del WWF Area Mediterranea e il subacqueo e ricercatore Macaluso. Sono stati effettuati dei prelievi sia dell’acqua del fiume che dei pesci per capire le ragioni della morìa. Si ipotizza che centinaia di pesci siano morti per asfissia in quanto le copiose piogge, cadute nell’interno montano, li hanno trascinati verso la foce dove sono stati bloccati, prima dell’ingresso in mare, da fango, arbusti, pietre e rifiuti di ogni genere tra i quali sono morti per asfissia. Si attende conferma dalle indagini. Tanti cefali sono stati raccolti e utilizzati a rischio per uso commestibile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here