Ribera: La raccolta differenziata raggiunge incredibilmente l’81,30 per cento

4629

Nelle località estive di Ribera, a Seccagrande e a Borgo Bonsignore, la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani ha raggiunto nello scorso mese di agosto incredibilmente la percentuale dell’81,30. I dati sono stati comunicati dall’ex Sogeir e hanno consentito all’amministrazione comunale di esprimere piena soddisfazione per i risultati raggiunti, grazie alla nuove modalità di raccolta e alla collaborazione dei cittadini. Vengono così superati di gran lunga i dati ipotizzati prima della campagna estiva che facevano riferimento ad una percentuale tra il 50 e il 60 per cento.
“La percentuale dell’81,30 si traduce in una netta riduzione delle tonnellate di rifiuti indifferenziati – ha detto il sindaco Carmelo Pace – basti sapere che dalle 700 tonnellate dello scorso anno siamo scesi a 256, comportando ciò una diminuzione dei costi di conferimento. Le difficoltà comunque permangono dato che continuiamo a conferire nella provincia di Catania”.
L’amministrazione civica esprime l’auspicio che possa aprire al più presto la discarica di Sciacca in modo che i benefici della raccolta differenziata, la naturale riduzione dei costi, possano riguardare anche le tasche dei cittadini di Ribera. Sarà interessante conoscere nelle prossime ore i dati definitivi che saranno comunicati dalla società e riferiti all’intero territorio comunale, sul quale la nuova raccolta differenziata è iniziata da appena un mese. Il Comune invita gli utenti per la giornata di ogni sabato a non mischiare plastica e carta con i rifiuti non riclicabili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here