Ribera: guerra aperta tra i sindaci di Ribera e di Sciacca per la concomitanza tra Pizza Fest e il Carnevale

11032

E’ guerra aperta tra i sindaci di Ribera Carmelo Pace e di Sciacca Fabrizio Di Paola per la concomitanza di date tra la manifestazione di Pizza Fest e l’evento del carnevale estivo. A scrivere una lettera di “rammarico” è il primo cittadino riberese Pace che lamenta come in occasione del 10 settembre, quando partirà Pizza Fest a Seccagrande, prenderà il via a Sciacca il carnevale estivo.
“Gli accordi non solo verbali, già dal mese di aprile, tra l’assessore Cortese e l’assessore Monte, non erano questi – scrive nella lettera inviata da Pace a Di Paola – l’obiettivo era quello di confrontarsi sulle date degli eventi più importanti in modo da evitare la concomitanza degli stessi e garantire, così, ai cittadini dei due comuni di poter partecipare alle manifestazioni di maggior rilievo. Nonostante questa amministrazione avesse fatto notare all’assessore Monte, già da tempo, la spiacevole concomitanza, oggi apprendiamo che nulla è stato fatto per evitarla”.
Carmelo Pace invita il collega Di Paola ad essere più attento e di attivarsi personalmente per evitare altri inopportuni episodi nel rispetto dei cittadini dei due paesi e invita i saccensi alla sesta edizione del Pizza Fest che si svolgerà a Seccagrande dal 10 al 18 ottobre. Pace fa riferimento al fatto che prima d’ora non era mai venuta meno la storica collaborazione tra il Comune di Ribera e il Comune di Sciacca come ad eventi i rilievo riguardanti l’ospedale, il tribunale di Sciacca, la vicende delle terme, il distretto turistico, il Gac, la Sogeir, l’Ato idrico.
Di Paola invita Pace a non alimentare le polemiche e affida all’assessore Monte le spiegazioni. “Mi dispiace – dice Monte – l’intesa per evitare concomitanza c’è e riguarda però eventi importanti. La nostra rivisitazione del carnevale non può condizionare il Pizza Fest. Ci siamo sentiti con il sindaco Pace, e non con l’assessore Cortese, lo scorso 30 agosto ed io e il sindaco Di Paola abbiamo deciso di ridurre a una le due giornate di carnevale estivo, ma non potevamo lasciare Sciacca in silenzio per una settimana. Pensavano potesse bastare. Comunque – conclude – siamo disponibili a portare i gruppi di carnevale che si esibiranno sabato sera in piazza a Ribera nelle successive giornate del Piazza Fest”.

ENZO MINIO
GIUSEPPE RECCA

carnevale Sciacca 2014 Pizza Fest 3