Ribera: Con i Borghi Marinari, la città va a Parigi e Londra

1462

“Perseguiamo l’obiettivo di trasformare il territorio in prodotto appetibile sul mercato internazionale tenendo presente che occorre realizzare pacchetti tematici a misura di famiglia che esaltino la vocazione dei territori”.Lo ha detto il Presidente del Distretto Turistico dei Borghi Marinari e Sindaco di Mazara del Vallo on. Nicola Cristaldi, intervenendo ieri mattina nella “Sala dei Sindaci” del Comune di Ribera alla riunione operativa con gli amministratori dei Comuni aderenti al Distretto turistico, per l’organizzazione della partecipazione del Distretto “Borghi Marinari” alle fiere internazionali “Top Resa”, in programma a Parigi dal 20 al 23 settembre, e “WTM”, in programma a Londra dal 7 al 9 novembre.
Il Distretto annovera, oltre ai borghi marinari di Mazara del Vallo, Santa Flavia, Caronia, Sant’Agata di Militello, Brolo, Aci Castello, Avola, Portopalo di Capo Passero, Sciacca e Castellammare del Golfo anche il Comune di Ribera, guidato dal sindaco Carmelo Pace, unica città legata esclusivamente ai prodotti della terra.
Nel corso della riunione, il direttore del Distretto Salvatore Romeo ha espresso soddisfazione per il primo bilancio delle attività di “incoming” che ha visto nel mese di giugno l’arrivo di una trentina di professionisti, tra giornalisti della stampa italiana ed estera e blogger affermati, oltre a ben 20 tour operators. La partecipazione alle maggiori fiere europee del settore “turismo” e la creazione di una filiera verticale ed orizzontale dei servizi per il turismo sono altre azioni in atto che si concluderanno nel mese di novembre.
Le azioni sono state affidate alla Pomilio Blumm, uno dei principali player europei della Comunicazione Istituzionale, in associazione con Four Tourism.

Ufficio di Gabinetto del Sindaco
Comune di Ribera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here