Eraclea Minoa: Cesare Damiano innamorato della Sicilia e di Eraclea

1350

Un piemontese innamorato della Sicilia e stregato da Eraclea Minoa, se da alcuni anni trascorre le sue vacanze in un’abitazione a ridosso della spiaggia dalla sabbia dorata e dal bosco demaniale di pini. Parliamo di Cesare Damiano, 68 anni, presidente della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati, che abbiamo incontrato assieme al deputato nazionale Angelo Capodicasa, ad Eraclea, nei locali di Lido Garibaldi.
Una chiacchierata che è stata una dichiarazione d’amore per una terra ricca di storia, di cultura millenaria, di grandi potenzialità turistiche ed economiche. “Amo tanto la vostra cucina, il vino, i prodotti tipici e credo che l’affascinante località debba puntare su un turismo di qualità perché Eraclea non dispone dei servizi e delle strutture per una ricezione turistica di massa. Il fiore all’occhiello sono il mare, il bosco, l’aria pulita, tutto l’ambiente incontaminato. Complimenti alle auto e alle biciclette elettriche che l’associazione “Marevivo” del presidente Galluzzo mette a disposizione dei turisti lungo tutto il litorale da Eraclea fino a Torre Salsa”.

Damiano Cesare sull'auto elettrica ad Eraclea
Il presidente Damiano, in Sicilia fin da studente nel 1968 a Calatafimi e Vita, però invita a migliorare i servizi per la collettività, ma soprattutto le istituzioni a lavorare celermente per la salvaguardia del litorale risucchiato dalle continue mareggiate e dell’area boschiva inghiottita una volta dal mare e un’altra volta distrutta dagli incendi. Il parlamentare ama il mare, la brezza africana, il calore della gente e da ottimo pittore, per passione, ama dipingere i gatti, i cosiddetti “sassi gatti”, gli animali oggetto precipuo delle sue opere, disegnate sulle pietre levigate dal mare, in dono agli amici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here