Sport Calcio Ribera : Pronte le due squadre per promozione e prima categoria

561

Fatto sportivo totalmente nuovo e in parte storico a Ribera dove nella stagione calcistica ormai alle porte la città avrà due squadre ai nastri di partenza dei campionati. Una, l’Atletico Ribera, giocherà in promozione e l’altra, l’asd Ribera ’54, in prima categoria. E’ l’evento dell’estate perché due cordate calcistiche si sono ritrovate ad impegnarsi in due campionati diversi e in buona parte con giovani e promettenti calciatori locali.
L’Atletico Ribera ha vinto sul campo il campionato di prima categoria e ha lavorato per rafforzare la squadra in un torneo più impegnativo. Il presidente del sodalizio Pasqualino Borsellino, il direttore sportivo Liborio D’Anna e il trainer Francesco D’Anna hanno confermato in buona parte la struttura della passata formazione e hanno aggiunto qualche nuovo giocatore come Carovana, Giuffrida e Chiara. “Siamo una matricola – ci dice Liborio D’Anna – ci faremo rispettare e contiamo di disputare un buon torneo, all’altezza delle nostre possibilità sportive. Abbiamo iniziato la preparazione ed esordiremo in casa per la Coppa Italia il 28 agosto prossimo”.

Salemi Raimondo allenatore Cianciana
La seconda squadra riberese registra la rinascita della società storica dell’asd Ribera ’54 i cui nuovi dirigenti hanno acquistato il titolo sportivo dalla società agrigentina del Cianciana e hanno già allestito un parco giocatori di tutto rispetto. Il presidente Piero Salvaggio e il vicepresidente Giovanni Liotta sono riusciti a portare a Ribera l’allenatore ciancianese Raimondo Salemi con i difensori Cimino e Bahou e ad assicurarsi le prestazioni calcistiche di Giaretti, Bitetto e Virgadamo, oltre che di un gruppo di giovani talenti calcistici locali.
La presenza di due squadre calcistiche inizialmente ha suscitato qualche perplessità in tutto l’ambiente sportivo e nella città perché i costi economici graveranno totalmente sui dirigenti locali, sugli sponsor, su esercizi commerciali e su alcuni sportivi che da decenni masticano calcio. Il sindaco Carmelo Pace ha tentato inutilmente di convincere i due gruppi a comporre una sola società, ma sarebbe arrivato in ritardo in quanto i due sodalizi sportivi avevano già effettuato le iscrizioni in Lega Sicula.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here