Agrigento – Si conclude Pirandello nella Valle dei Templi

454

Tra oggi e domani si conclude ad Agrigento la XV edizione della sezione teatrale della manifestazione “Pirandello nella Valle dei Templi. Grazie all’organizzazione di Pirandello Stable Festival di Mario Gaziano, con collaborano l’Ente Parco Valle dei Templi, il Parco Letterario Pirandello e Mediascens, sono stati programmati deu rappresentazioni teatrali davanti al Tempio di Giunone.
Il “Teatro Gamma” di Catania presenterà stasera, con inizio dello spettacolo alle ore 21, l’opera dal titolo “La favola del figlio cambiato” – Lettere alle Madri. Si tratta di una kermesse tra recitazione, video  e danza che vedrà protagonisti sul palcoscenico Cettina Bonaffini,  Barbara Cracchiolo, Tiziana Giletto, Ivo Lehr. Le musiche sono di Vangelis, i costumi di Carmela Maccarrone e l’impianto scenico di Aldo Calcina. E’ prevista la proiezione di un video da “La scoperta dell’America” con la voce narrante di Salvatore Curaba. La regia è di Gianni Scuto.
Domani sera, alla stessa ora e stessa location, è in programma la rappresentazione di “Cecè” di Luigi Pirandello ossia la dissennata vita di Cecè Vivoli tra champagne, charleston e cafè chantant, a cura di Salvatore Curaba, Simona Carisi e Franco Di Salvo. Sul palcoscenico si alterneranno Alfonso Marchica, Maria Grazia Castellana Angelita Butera Stella Camillieri Giuseppe Gramaglia e Maria Fantauzzo, Caterina e Nicola Barberi e con la partecipazione di Giugiù Gramaglia. La regia è curata da Mario Gaziano.
“E’ un sentito omaggio a Luigi Pirandello – ci dice il professore-regista agrigentino – alla sua terra e a quanti si avvicinano e recitano le opere del grande drammaturgo, sempre di estrema attualità”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO