Ribera ha perso il trombettista Giovanni Mondino

4119

La città ha perso il suo migliore trombettista. E’ venuto meno ieri, a Partanna dove risiedeva dalla nipote, Giovanni Mondino, 84 anni, già primo trombettista per decenni del Teatro dell’Opera di Roma. La funzione religiosa si è svolta nella chiesa dell’Immacolata a Ribera, nel cui cimitero è stato sepolto, con le note della banda musicale del maestro Caramazza. Aveva 84 anni, era scapolo e dal 1995 era in pensione. Nella sua vita ha avuto una grande passione: la musica e la tromba. Ha iniziato con le band locali negli anni ’50 con il maestro Cicino di Sciacca. Su consiglio dei maestri Urso e Cinà, si è iscritto al Santa Cecilia di Roma dove si è diplomato, prima di entrare nella metà degli anni ’60 al Teatro dell’Opera dove è diventato prima tromba.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO