Sport Ribera: l’amazzone di 8 anni che a cavallo crede di essere un angelo

1443

“Quando sono in groppa al cavallo, mi sembra volare, mi sento come un angelo”. A parlare è la giovane amazzone bivonese Carla Di Leo, 8 anni, alunna della terza B della scuola elementare “Collodi”, la quale prenderà parte nei prossimi giorni a due kermesse equestri a Villafranca Sicula e a Bivona con la scuola di addestramento d’arte equestre cavalli di Fabio Mortillaro che porta avanti da 10 anni. A Villafranca il IV gala equestre il 13 agosto al campo sportivo e a Bivona il 16 agosto sul corso per la 3^ edizione di “Musicavalli”.
Si tratta di una giovane cavallerizza dalle grandi possibilità sportive perché la ragazzina ha una grande passione per tutti gli animali, ma è innamorata della sua cavalla anglo-orientale che gli è stata donata da un amico del nonno riberese Pietro. Se non fosse che la mattina deve andare a scuola e di pomeriggio deve fare i compiti, allora Clara e la sua puledra di 28 mesi sarebbero davvero indivisibili, come lo sono in queste settimane di vacanze estive. Accompagnata dal padre Calogero, un riberese sposato a Bivona, va a vederla due volte al giorno, la mattina e la sera, l’accarezza, parla e gioca con lei.

Di Leo Clara
“La ragazzina si allena con molto impegno anche più volte la settimana – ci dice il suo preparatore Fabio Mortillaro– ha molti margini di miglioramento. Ha delle qualità innate per diventare una buona amazzone. Ha un feeling con la cavalla Elizabeth, un frisone di 3 anni, di proprietà di Silvia Cusumano di Castelvetrano”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here