Sport Calcio Commemorato il portiere Nino Novara

422

E’ stato ricordato dai microfoni di Radio Torre Ribera, da Mimmo Tornambè, il portiere riberese Nino Novara del quale lo stadio comunale porta il nome. E’ stato commemorato con un racconto sulla sua vita sportiva nel giorno del 45° anniversario della morte avvenuta a Ribera, il 2 agosto del 1971 quando il giovane portiere della squadra di calcio dell’AS Ribera aveva appena 26 anni. Per tanti anni il calciatore riberese è stato l’emblema della correttezza e della sportività. Tanto è vero, che dopo le segnalazioni fatte dal nostro quotidiano, nel 1980 l’amministrazione comunale con gli assessori Pasciuta e Ruvolo appose una lastra sulle mura di cinta dello stadio, intitolando la struttura sportiva al portiere scomparso. Nino Novara, che era un tifoso dell’Inter di Helenio Ereara e di Angelo Moratti, viene ricordato ancora da tanti sportivi riberesi, è nato come attaccante, ma poi è ha scelto per le sue doti i pali della porta, divenendo il portiere titolare prima del Terranova Gela e poi del Ribera degli anni fine anni ’60 ed inizio ’70. Ha lasciato un grande vuoto e una splendida carriera sportiva.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO