Sport Calcio Ribera: La città ha due squadre in campionati federali

820

A distanza dai fatti sportivi di circa mezzo secolo fa, Ribera presenterà per il prossimo campionato due società sportive le cui squadre di calcio militeranno nei campionati di promozione e di prima categoria. Le dirigenze hanno già iscritto le due squadre che sono l’Atletico Ribera che è stato promosso, nei play out, in promozione e l’asd Ribera ’54 che giocherà in prima categoria avendo rilevato e acquistato il titolo dal Cianciana.
Le due società sono già al lavoro per potenziare la rosa dei giocatori e per organizzare la preparazione di precampionato quando manca poco più di un mese ai primi impegni calcistici come la Coppa Italia. Forse per tale ragione, il sindaco Carmelo Pace ha convocato per lunedì mattina al palazzo comunale le due dirigenze calcistiche per trovare una soluzione logistica per l’utilizzazione dello stadio comunale “Nino Novara” nel quale giocheranno le partite di campionato sia l’Atletico che il Ribera ’54. Dovrà essere trovata pure una soluzione condivisa sia per gli allenamenti che per la gestione della struttura sportiva che ha bisogno di una riqualificazione, anche sul terreno di gioco che ogni anno in inverno si trasforma per le piogge in acquitrino.

Salemi Raimondo allenatore Cianciana
Le due società sono giovani perché i componenti sono animati da grande entusiasmo calcistico. Potrebbero incontrare qualche difficoltà finanziaria perché la città non ha tanti e forti sponsor sportivi, ma i dirigenti sono fiduciosi e animati da buona volontà. Hanno il vantaggio che potranno contare su diversi calciatori locali, alcuni veterani ed altri giovani promesse, che rientrerebbero così a Ribera, dopo aver militato nelle squadre dei paesi vicini. Le rose dei calciatori sono in via di completamento, ma gli allenatori sono noti. Il tecnico dell’Atletico Francesco D’Anna è stato confermato. L’allenatore dell’asd Ribera ’54 sarà Raimondo Salemi, l’anno scorso già al Cianciana.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO