Ribera: Assegnati i premi “Giuseppe Ganduscio, una poesia per la pace”

589

Promosso dall’ associazione di volontariato “Amici della Terza Età – AUSER Ribera” e arrivato alla sesta edizione è arrivato nella fase conclusiva, con l’assegnazione dei riconoscimenti, il Concorso nazionale “Giuseppe Ganduscio, una poesia per la pace”.
La giuria, composta dalla presidente dell’Auser di Ribera professoressa Giovanna Valenti, dalla docente Silvana Vassallo e dall’attore-scrittore Roberto Piparo, ha assegnato i seguenti riconoscimenti:
Primo  Premio: Poesia in lingua siciliana a tema libero a  Giuseppe Bellanca di San Cataldo (CL) per “Spranza”
Primo Premio: Poesia in lingua italiana a tema libero a  Niva Ragazzi di Lomazzo (CO) per “La promessa”.
Primo Premio: Poesia in lingua siciliana sul tema della pace a Chiara Corinne Amico di Caltanissetta (CL) per “Comu nna làpa”,
Primo Premio: Poesia  in lingua italiana sul  tema della pace  a  Daniela Sias di Porto Ceresio (Va) per “Una preghiera per la pace”.
Segnalazione: Poesia il lingua siciliana a tema libero a  Benedetto Sortino di Ribera (AG)  per “I nonni”.
La consegna dei riconoscimenti è prevista per il 20 agosto sera prossimo dentro la Villa comunale di Ribera nell’ambito dell’”Estate riberese” 2016.

L’iniziativa è promossa dall’Auser Ribera per ricordare la figura del pacifista riberese Giuseppe Gandusico, vissuto tra il 1930 e il 1960 e impegnato per diffondere nel mondo la cultura della pace con Aldo Capitini e altri personaggi dei movimenti non violenti. Ganduscio è noto, tra l’altro, oltre pe r alcune pubblicazioni dedicate ai temi della questione meridionale,  anche per avere scritto e recuperato diversi testi musicati dalla cantante folk licatese Rosa Balistreri.

Salvatore Castelli
Pubblicista

Ganduscio Giuseppe 2

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO