Santa Margherita Belice: i carabinieri hanno arrestato due persone per il trasporto di due panetti di hashish

366

Nell’ambito del piano di controllo del territorio coordinato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Agrigento che determina le strategie operative in ordine al contrasto del traffico delle sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Sciacca hanno predisposto ed attuato un servizio finalizzato a prevenire e reprimere il fenomeno dello spaccio.
 
Durante la scorsa notte, i militari della Stazione di Santa Margherita di Belice e del Nucleo Operativo della Compagnia hanno tratto in arresto L.A. di anni 46 e M.C. di anni 25, entrambi residenti nel comune di Menfi.
 
I predetti, a bordo di un’autovettura renault clio di proprietà di un altro soggetto menfitano, alla vista dei militari impegnati in un posto di controllo invertivano repentinamente il senso di marcia ma venivano inseguiti e bloccati. Poco prima, però, lanciavano dal finestrino, tentando di disfarsene, la sostanza stupefacente, consistente in due panetti da circa un etto cadauno di hashish, che veniva immediatamente recuperata e sequestrata.
Il Pubblico Ministero dott. Alessandro Moffa ha disposto che dopo gli atti di rito avvenuti presso la caserma di Via L. Sciascia, i due arrestati venissero tradotti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni in attesa dell’udienza di convalida.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here