Sport Ribera: A Seccagrande vincono il X trofeo podistico Idrissi di Menfi e Puma di Favara

1011

Il marocchino Mohamed Idrissi di Menfi e Maria Puma di Favara hanno vinto, nelle rispettive categorie, il X trofeo podistico “Estate Riberese”, svoltosi a Seccagrande e organizzato dall’asd “Passione Corsa Ribera”. Idrissi, che l’8 giugno scorso a Ribera si era aggiudicato il 1° trofeo Sant’Antonio, ha tagliato il traguardo sul lungomare Gagarin con 21” di vantaggio su Luigi Giuliano di Aragona. La Puma, invece, è arrivata testa a testa, con qualche centimetro di vantaggio, su Anna Scaturro di Menfi.
Circa 150 gli atleti partenti sul circuito in riva al mare della lunghezza complessiva di 6 chilometri (1200 metri al giro). Nella corsa podistica maschile si è messo subito in evidenza l’atleta che risiede a Menfi che ha condotto la gara sino alla fine. Nella competizione femminile, invece, incerta sulla vittoria finale sino all’ultimo centimetro a favore della ragazza favarese. Particolarmente applauditi, al loro passaggio, i tre anziani presenti al trofeo e vincitori della loro categoria: Antonino Macaluso e Francesco De Trovato di Partinico, master 80, e Giuseppe Pipia di Calamonaci, master 75.
Questa la classifica maschile e i tempi degli atleti: 1) Mohamed Idrissi Menfi 20’ 32”, 2) Luigi Giuliana Aragona 20’ 53”, 3) Antonio Puccio ed Alberto Fieramosca Sciacca 21’ 28”, 5) Giuseppe Lo Iacono Agrigento 22’ 14”, 6) Angelo Vaccaro Casteltermini 22’ 19”, 7) Giuseppe D’Agostino Trapani 22’ 24”, 8) Mario Alba Sciacca 22’ 45”, 9) Michele Villani Aragona 22’ 45”, 10) Michele Dazzo Lucca Sicula 22’ 57”. Tra i riberesi: Fabrizio Marchese 16° e Giardina Pietro 18°. Le prime tre classificate donne: 1) Maria Puma Favara, 2) Anna Scaturro Menfi, 3) Maria Scarpulla Agrigento.
Il prossimo trofeo podistico, organizzato dall’asd “Passione Corsa Ribera”, in programma a Calamonaci per la festa del patrono San Vincenzo Ferreri il 3 agosto.