Sabato alla casa natale del Caos il centenario delle prime opere di Pirandello

675

Il Pirandello Stable Festival diretto da Mario Gaziano e il Parco Letterario Pirandello di Dino Barone celebrano il centenario delle prime opere dialettali di Pirandello, “Lumie di Sicilia” e “Pensaci, Giacominu”, con una azione scenica tra recitazione, canti popolarti e musica. La manifestazione, che si svolgerà nell’area della casa natale museo Pirandello il prossimo 9 luglio, alle ore 19, sarà aperta da una conversazione intervista del prof. Stefano Milioto, presidente del centro nazionale studi pirandelliani, sulla tesi di laurea di Luigi Pirandello sulla dialettalità di Girgenti.

Si tratta anche della prima iniziativa  del nuovo cartellone estivo 2016  del Pirandello Stable Festival che sarà ufficializzato a giorni. La manifestazione sul teatro dialettale di Pirandello, nella XV edizione, presso il teatro del Parco Letterario prevede l’ingresso gratuito.

Si comincia, con le azioni sceniche pirandelliane dialettali tra recitazione canti popolari e musiche, da “Pensaci, Giacuminu” della compagnia “Caos-Biagio Milano”con Renato Terranova, Calogero Sicurelli, Melinda Castronovo, Alessandro Cutaia, Susy Indelicato, con adattamento di Renato Terranova, e con “Cappiddazzu paga tuttu”con Alfio Russo, “Tararà” con Giugiù Gramaglia, “ ‘A birritta cu i ciancianeddi” con Franco Di Salvo e con Nenè Sciortino, Maria Grazia Castellana ed Angelo Provenzano. E’ prevista la partecipazione straordinaria del coro “Diapason” di Lea Vella e Lillo Marino
Un omaggio dei poeti dialettali territoriali agrigentini sarà portato dall’associazione “Libero canto di Calliope” di Liliana Arrigo. Seguirà una conversazione-intervista della tesi di laurea di Pirandello su “Foni ed evoluzione fonetica del dialetto di Girgenti” del dialetto girgentano” a cura del  prof. Stefano Milioto. La direzione organizzativa è curata da Dino Barone e il coordinamento e la conduzione da Mario Gaziano.
Un appuntamento importante per il Pirandello Stable Festival è in programma per il 16 luglio, alle ore 17, al museo archeologico regionale “Pietro Griffo”, con la XV edizione del Premio Internazionale Pergamene Pirandello 2016.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here