Ribera: Americani in città alla ricerca delle origini e della famiglia Cortese

3554

Sono arrivati a Ribera alla ricerca delle origini e soprattutto delle famiglie Cortese. Vengono dagli Stati Uniti d’America, dalla California alla Caroline del Nord, dal New Jersey a New York e alla Florida per incontrare i parenti i cui antenati, soprattutto quel Giovanni Cortese che nel 1906 era emigrato a Long Island dove nel 1909 aveva sposato Giuseppina Santangelo. Cortese, che era tornato a Ribera nel 1958, è venuto meno negli Usa nel 1971. Ha avuto oltreoceano 9 figli, 5 maschi e 4 femmine, e conta oggi 26 nipoti e 50 pronipoti.
Diane e Marisa Savage, John Vollero, Shelley Hoyt, Ernest, John Lynn, Ronald e Debbie Shaffer, Scott e Linda Whitcomb, Anthony, Candace, Steven, Elizabeth, Alanna e Mary Ann Mowrey, Pam Rogers, Cody e Ellen Mowrey, Adam Williams, Sierra e Anthony Salvione, Alez Corona, Nancy Ignelzi, Alex Aruta, Marie e Natalia Graganmella, Rosemary Pierson, Josephine Maroney, Julie e Ryn Smith sono stati ricevuti da una dozzina di famiglie riberesi, in buona parte Cortese , e in particolare da Giuseppe Cortese, ex sindaco della città, che è stato negli anni scorsi più volte negli Usa alla ricerca dei parenti.
Gli ospiti americani, che erano in 33, ogni due anni celebrano negli Stati Uniti un incontro di famiglia con circa 250 partecipanti. Stavolta in parte si sono radunati a Ribera e pensano di tornare più numerosi negli anni futuri.

Americani Cortese a Ribera FOTO MINIO

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO