Cattolica Eraclea: Coltivava canapa indiana davanti la scuola

2445

Coltivava canapa indiana davanti la scuola, con diverse piantine poste all’interno dei grossi vasi di terracotta. A scoprirlo è stata la polizia municipale di Cattolica Eraclea, che in collaborazione con gli agenti del corpo dell’Unione dei Comuni di Montallegro e Siculiana, lo ha bloccato con 8 grandi piante di canapa individuati davanti ai locali scolastici della scuola di via Oreto Nuova, di fronte alla case popolari, chiusi per la fine delle lezioni. Il 61enne cattolicese vi accedeva dalla vicina casa del custode dove aveva posto la sua abitazione, attigua alla struttura scolastica, con la speranza di non essere visto ed individuato.
A dirigere le indagini è stato il comandante della polizia municipale Pasquale Campisi che ha provveduto a trasmettere gli atti alla Procura della Repubblica di Sciacca. L’uomo, che lavora in una struttura sociale cattolicese per l’accoglienza, è stato denunciato a piede libero, mentre la piantine sono state poste sotto sequestro, si trovano negli uffici della polizia municipale e saranno distrutte, dopo le analisi disposte dal magistrato. La notizia ha fatto sensazione che a Cattolica Eraclea si possa coltivare la canapa indiana dentro dei locali pubblici. Indagini stanno per essere effettuate sull’intero territorio.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO