Ribera: Il prefetto Diomede convoca sindaci per venerdì alle 9 ad Agrigento per la questione irrigua

804

Il prefetto di Agrigento Nicola Diomede riceverà i sindaci del comprensorio agricolo di Ribera per esaminare la situazione dell’ordine pubblico e delle sollecitazioni da fare al governo della Regione Siciliana in merito alla campagna irrigua del consorzio di bonifica Agrigento 3.
Ne ha dato notizia stamattina il sindaco di Ribera Carmelo Pace che ha precisato come il rappresentante di governo abbia già comunicato di volere ricevere la delegazione di amministratori comunali venerdì mattina.
Ecco il comunicato della civica amministrazione riberese “A seguito della nota inoltrata a S.E il Prefetto di Agrigento da parte dei Sindaci dei Comuni di Ribera, Sciacca, Menfi, Villafranca Sicula, Burgio, Lucca Sicula, Caltabellotta, Montavego, Calamonaci e dalle OO.PP Agricole – Coldiretti Ribera – UPA – UCI – Confacooperative – Copagri – CIA , al fine di avere fissato un incontro urgente, si informa che la riunione è fissata per venerdì 17 c.m. alle ore 9.30”.
La decisione di coinvolgere il prefetto di Agrigento è venuta fuori lunedì scorso dalla riunione dei sindaci, organizzazioni professionali e rappresentanti dei coltivatori svoltasi al palazzo di città perché se non sarà bloccata subito la situazione della campagna irrigua si corre il rischio che l’ordine pubblico
Nelle città e su tutto il territorio irriguo possa essere messo in discussione dalle proteste dei coltivatori della terra.
“ Si tratta di un incontro voluto fortemente da tutti i sindaci e dalle OO.PP. agricole – scrive oggi il Sindaco Carmelo Pace – nell’ambito del quale si spera che venga trovata una soluzione relativamente alla grave problematica che investe tutti gli agricoltori del comprensorio. Un ringraziamento particolare va rivolto a S.E. il Prefetto di Agrigento per la celerità, l’interessamento e l’impegno costante sempre dimostrato”.
In attesa che l’assessore regionale all’Agricoltura Cracolici possa dare una riposta precisa per un incontro a Palermo con amministratori comunali e sindacati, resta confermato, che in assenza di comunicazione i sindaci agrigentini confermano l’autoconvocazione alla Regione Siciliana per mercoledì 22 giugno prossimo.

riunione irrigazione giugno '16

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here